Abbiamo parlato nei precedenti articoli di come guadagnare online con le diverse piattaforme e in diversi campi, dal guardare film e documentari fino ai sondaggi retribuiti.

Ma i sondaggi remunerati rientrano in una tipologia di guadagno più ampia, conosciuta anche come “Marketing Partecipativo“, che include varie attività, ma soprattutto attività relative a questionari e pareri legati a campioni e prodotti in omaggio.

Lo dice la parola stessa: si tratta di una serie di attività che coinvolgono molte persone, le quali fanno una piccola porzione di lavoro e si dividono il guadagno (solitamente piccolo, ma piccola è la quantità di lavoro richiesta).

In questo articolo infatti vediamo insieme nel dettaglio cos’è il marketing partecipativo (detto anche marketing collaborativo o engagement marketing), come funziona e quanto si può guadagnare.

Fare marketing partecipativo significa coinvolgere gli utenti e creare interazioni significative tra brand e consumatori con l’utilizzo di risorse strategiche. Il vero scopo dell’engagement marketing è connettere marchio e utenti creando un legame di fiducia che duri nel tempo.

  1. La differenza rispetto al marketing tradizionale è che, innanzitutto, il marketing collaborativo si focalizza sulla fornitura di valori sensoriali, emotivi, cognitivi e razionali ai consumatori.
  2. In secondo luogo, punta a creare legami tra significato, percezione, consumo e fedeltà al marchio. Inoltre, il marketing collaborativo richiede una gamma più diversificata di metodi di ricerca per comprendere gli utenti finali.

Ben prima dell’avvento dei social, nel 1979, si dice sia stato Gary M. Reynolds (fondatore di GMR Marketing)  il pioniere dell’engagement marketing, o per lo meno la rivista PROMO gli ha accreditato l’iniziativa. L’avvento dei social ha solo accelerato il processo rendendolo più scorrevole e veloce.

Marketing Partecipativo: un metodo sicuro per arrotondare

Questo tipo di attività ti permette di diventare portavoce dei tuoi brand preferiti. Come? Semplice!

Dando la tua opinione sincera su prodotti che ti arrivano a casa gratuitamente e che testi di persona oppure su situazioni comuni legate a vari aspetti della tua vita, come ad esempio il tuo rapporto con gli acquisti online, le tue abitudini di consumo e preferenze in casa, al lavoro o in vacanza, etc, tramite Sondaggi Retribuiti o Mystery Shopping

Quindi di fatto rientrano nel marketing partecipativo tutti quei portali che offrono attività (ricompensate per te) relative ai prodotti omaggio da provare, al mystery shopper, ai sondaggi pagati.

Ogni piattaforma di marketing partecipativo ha le sue regole ma possiamo riassumere quelle comuni:

  1. iscrizione gratuita al sito o app e compilazione interessi;
  2. valutazione candidature (ma in generale si viene approvati senza problemi);
  3. invio dei prodotti a casa da parte delle aziende o dei sondaggi a cui rispondere;
  4. condivisione delle opinioni e guadagno in punti o rimborsi.

Questi sono i passaggi a grandi linee, ogni sito o app può poi differire nel modo in cui i prodotti e i sondaggi vengono offerti o nelle diverse tipologie di rimborso.

Ad esempio in alcuni progetti compri prima tu il prodotto e ti viene rimborsato successivamente (attività di Mystery Client), oppure in altre si può partecipare a concorsi fotografici, quiz e giochi, o ancora si ricevono prodotti omaggio direttamente a casa o si risponde ai sondaggi.

Come si guadagna con l’engagement marketing

Ricordiamo sempre che con le app per guadagnare online non si diventa ricchi, tuttavia sono un buon metodo per arrotondare e divertirsi testando i prodotti o rispondendo a vari questionari.

Detto questo…

Solitamente ogni panel ha le proprie missioni e i propri progetti, con l’obiettivo comune di diventare influencer delle tue marche preferite.

Iscrivendoti ai vari panel di domande, ti verranno inviate delle mail ogni volta che c’è un progetto nuovo a cui si può partecipare. Decidi tu se accettare e candidarti, oppure aspettare i prossimi.

Potrai partecipare ai progetti compilando dei questionari volti a comprendere meglio il tuo stile di vita, per essere potenzialmente selezionato al progetto e far parte di un team che proverà lo stesso prodotto.

Talvolta al momento dell’iscrizione ti verrà richiesto di associare un profilo social, e una volta che verrai selezionato ti invieranno a casa il kit con il prodotto da provare o verrai coinvolto in altri tipi di micro-lavori.

I vantaggi sono diversi: a volte il prodotto stesso rappresenta l’occasione per provarlo, in altri casi c’è un vantaggio economico diretto dal momento che ti viene rimborsato il prodotto o ti vengono spediti dei buoni spesa. Altre volte ancora, completare missioni e sfide si traduce in punti o monete virtuali da spendere sul sito.

Anche con questo metodo, come del resto con tutti, guadagni in base al tempo che riesci a dedicare a questa attività. Il margine di guadagno non è enorme, per cui è bene dedicarci non più del tempo necessario.

I siti migliori per il marketing collaborativo

Anche questo settore offre una vasta gamma di opzioni, e ti permette di scegliere quella che più si addice alle tue esigenze. Noi ti aiutiamo proponendo i siti migliori, sta a te poi la scelta!

Ti consigliamo di iscriverti sempre con le informazioni socio-demografiche che ti corrispondono e gli interessi che ti caratterizzano, senza mentire.

Ogni progetto ha un target ed è impossibile essere presi per tutti i test, perciò è sempre bene attenersi alle informazioni reali e con un po’ di fortuna si verrà selezionati.

 🔎 In questo articolo parliamo di 3 siti per il marketing partecipativo, ma in questa sezione del sito abbiamo recensito tanti altri portali di prodotti omaggio che vi consigliamo…

Trnd: La più grande community per l’engagement marketing

trnd marketing collaborativo partecipativo

Il primo sito che ti proponiamo è trnd. Una piattaforma che racchiude la più grande community di influencer.  Iscriversi è, come sempre dev’essere, gratuito e molto semplice. 

Il suo vantaggio è quello di avere un vasto assortimento di prodotti da testare.

Inoltre, con questo panel potrai scoprire informazioni uniche sui brand e aiutare con la tua opinione a perfezionare i prodotti e i servizi.

Scopri nuovi prodotti e preparati a condividere le tue opinioni con i tuoi amici e seguaci!

Abbiamo accennato Trnd anche in questo articolo con i migliori metodi per guadagnare online.

>> vai su trnd

Kuvut: entra nel marketing collaborativo e divertiti

marketing partecipativo kuvut

Insieme ad altri 500.000 Kuvutiani avrai la possibilità di completare sfide ottenendo punti e medaglie, sbloccando nuovi livelli. Più livelli sblocchi e più vantaggi ottieni, ad esempio puoi avere più chance di essere selezionato o avere accesso a campagne esclusive.

Potrai avere i prodotti in promozione gratuiti o scontati in tre modalità:

  1. sul conto corrente con un rimborso parziale o totale
  2. ottenendo i Kuvis, la moneta virtuale del panel
  3. attraverso i coupon che ti verranno spediti a casa

>> vai su Kuvut

Opinion Model: prodotti per la casa e per la cura della persona

engagement marketing opinion model

Su questa piattaforma puoi spaziare tra diverse categorie: alimentazione, bellezza, casa, fitness, moda, salute e benessere, e tecnologia. In più, ci sono anche due sezioni con i prodotti in trend e quelli da non perdere.

Puoi trovare prodotti per la cura personale sia per uomini sia per donne, ma non solo… ci sono anche smartwatch, prodotti per la casa e per il giardinaggio.

Dopo esserti iscritto avrai la possibilità di essere selezionato e quando ti verranno recapitati i prodotti direttamente a casa… non resta che recensirli!

>> vai su Opinion Model

Se pensi che il marketing partecipativo faccia al caso tuo, iscriviti e facci sapere cosa ne pensi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.