Negli articoli precedenti abbiamo visto i siti di sondaggi online che pagano principalmente in soldi. Il denaro però non è l’unico metodo di pagamento da sondaggi o da micro lavori online che puoi trovare.

Ci sono anche tanti altri metodi con cui puoi essere pagato online per la tua semplice opinione, tra cui:

Ne abbiamo parlato sul nostro blog in diverse occasioni. 

Oggi invece vediamo insieme i siti e le app più affidabili che pagano in buoni benzina gratis, come funzionano e quali sono i migliori.

Tieni presente che i guadagni dei sondaggi online sono marginali ma, se vuoi guadagnare da casa (o anche dalla metropolitana, dalla spiaggia o dovunque tu abbia una connessione), sono un ottimo passatempo che permette di arrotondare con degli extra.

I siti di sondaggi pagati, soprattutto, permettono di iscriverti in maniera totalmente gratuita, e hanno lo scopo di indagare le opinioni degli utenti.

Le aziende che si affidano a questi panel hanno così la possibilità di capire il livello di gradimento dei prodotti e dei propri marchi, ed eventualmente migliorarli.

Ricevere gratis buoni benzina è una realtà concreta, affidabile e possibile grazie a vari siti che – in cambio – ti chiedono solamente di rispondere ad alcuni questionari, tutti remunerati circa 1€ l’uno (a volte di più, a volte di meno).

Come guadagnare buoni benzina gratis con sondaggi e ricerche di mercato

Come fare benzina gratis? Sembra un sogno, vero? Eppure è piuttosto semplice guadagnare buoni benzina gratis (o con pochissimo sforzo), grazie a sondaggi e interviste online retribuite.

Solitamente, i panel di sondaggi funzionano in modo simile tra loro. La procedura inizia sempre con l’iscrizione e con la compilazione di un questionario dove inserire i propri dati e le proprie abitudini.

Dopodiché ti vengono inviati i sondaggi per mail ai quali puoi partecipare. Puoi decidere se inviare la candidatura o meno e, se decidi di farlo, ti verrà inviata una mail per avvisarti se è stata accettata. In ogni caso, per informazioni più dettagliate puoi consultare il regolamento di ogni sito e app a cui ti iscrivi per essere certo della modalità.

Se ti stai chiedendo quanto si può guadagnare con i sondaggi online pagati, la risposta è: dipende. Dipende quanto tempo dedichi alla piattaforma, per quanti sondaggi sei in linea con il profilo e su quali e quanti siti e app ti iscrivi.

Ci raccomandiamo di compilare il proprio profilo con informazioni veritiere, è normale non essere selezionati per tutti i sondaggi perchè magari non si è in target con la fascia geo-demografica necessaria. Se il panel si accorge che le informazioni messe sono discordanti, può buttrarti fuori dal sondaggio.

Tornando al tema principale di questo articolo, i buoni benzina omaggio,  il valore dei buoni carburante che vengono erogati solitamente si aggira tra i 10 e i 20 euro. 

Le migliori piattaforme di sondaggi e ricerche di mercato per ricevere buoni benzina gratis

Vediamo ora i panel migliori per ricevere che pagano in coupon benzina gratuiti e come iscriversi!

Club Nuove Idee

club nuove idee sondaggi online opinioni

Club Nuove idee: è un panel italiano che premia i panelisti che rispondono alle interviste con buoni benzina Q8, buoni benzina Tamoil (entrambi da €5), buoni spesa Decathlon, Carrefour, Amazon, Esselunga, Zalando, ricariche telefoniche e gift card Trenitalia.

I punti possono essere accumulati finché l’account è attivo, e non hanno scadenza. Qualche altra informazione utile su Club Nuove Idee:

  • Paga mediamente 1€ a sondaggio (ma si possono ricevere anche sondaggi di maggior valore, ogni tanto)
  • Ricompensa gli iscritti anche con ricariche telefoniche e buoni (es. buoni spesa Carrefour ed Esselunga, ma anche Amazon, Zalando, etc…)
  • Ricevi la tua ricompensa a partire dal raggiungimento di 5€, quindi non serve aspettare molto!

Se vuoi leggere la nostra recensione completa su Club Nuove Idee, guarda qui: sondaggiamo.com/sondaggi-club-nuove-idee-opinione

Iscriviti qui a Club Nuove Idee!

Mister Panel

mister panel paga con ricariche gratis telefono

Mister Panel:  è un panel di sondaggi retribuiti tramite il quale, al raggiungimento della soglia di €20,5, hai la possibilità di richiedere un buono carburante gratuito da €20 ed effettuare una donazione di €0,5 per la fondazione “Mission Bambini” di Milano.

Non è possibile però richiedere buoni benzina gratis di uno specifico marchio, la distribuzione varia in base al periodo e alle scelte di Mister Panel.

Puoi iscriverti qui.

Identiclic

Identiclic: in questo sito di sondaggi e ricerche di mercato retribuite puoi scegliere tra diversi metodi di pagamento, tra cui: buoni benzina, buoni spesa e altre tipologie di omaggio. Una volta iscritto, riceverai tramite newsletter tutte le indicazioni attraverso le quali poterti candidare.

La particolarità di queste interviste è che si possono svolgere anche al telefono, con altre persone o presso gli uffici dell’azienda.

Quindi non solo online. Ad ogni partecipante alle interviste viene sempre riconosciuto un omaggio e i buoni carburante regalati sono del valore di €10.

Puoi registrarti qui.

Interviste.it | Interviste Buoni Benzina

interviste.it interviste buoni benzina

Interviste.it: su questo panel puoi essere premiato con buoni carburante, buoni acquisto o ricariche telefoniche.

Grazie al passaparola puoi accumulare punti da convertire in buoni omaggio, riscattando il premio al raggiungimento della soglia minima di 5 punti, che equivalgono a €5.

Successivamente si possono richiedere buoni ogni 5 (o più) punti. Per restare aggiornato sulle ricerche visita la pagina web o i social!

Il sito si presenta un po’ vecchio, senza certificato di sicurezza, però ha continue ricerche per interviste, quindi vale la pena tentare.

Registrati qui a Interviste.it

Sita Fashion Panel

sita fashion panel sita ricerca

Sita Fashion Panel: questa community di guadagno online rappresenta una bella novità, perché tratta un unico tema: il fashion, cioè il settore della moda.

Su Sita Fashion Panel dai un’opinione sui capi di vestiario che hai comprato
Il funzionamento è molto particolare: quando effettui degli acquisti in vestiario di qualunque tipo, tramite l’app Sita fai una foto ai tuoi acquisti e dai un giudizio a ciò che hai comprato.

Verrai premiato per queste azioni perché così Sita Fashion Panel potrà creare tutta una serie di opinioni e giudizi sui capi di vestiario e sui marchi più noti: alle aziende queste informazioni servono per capire come migliorare e vendere più efficacemente.

Questa app paga con ricariche telefoniche o coupon benzina. Le prime possono essere richieste al raggiungimento di 900 punti mentre per i buoni carburante gratis bisogna raccoglierne almeno 950. 

I gestori telefonici per i quali poter chiedere le ricariche (da €10) sono Tim, Vodafone, Wind, Tre. Anche i buoni benzina Esso sono del valore di €10 e arrivano in genere dopo una decina di giorni dalla richiesta.

Iscriviti qui a Sita Fashion Panel

Buoni benzina omaggio: alcune opinioni reali sui panel di sondaggi retribuiti

Riportiamo anche le opinioni di alcuni panelisti sui app e siti che regalano buoni benzina omaggio e coupon, ognuno con le proprie esperienze.

Può capitare di avere esperienze negative, nonostante i panel recensiti oggi siano molto affidabili, consigliamo quindi di iscriversi e provarli in prima persona!

Recensioni Siti che regalano Buoni Benzina
Uno dei migliori panel. Sempre ricompense corrette quando si risponde a un sondaggio, premi disponibili di vario tipo, da ricariche telefoniche a buoni benzina e la cosa più bella è la possibilità di guadagnare e donare contemporaneamente. – Roberto su Mister Panel

Sono iscritto a questo sito da anni. I sondaggi vanno un po’ a periodi: a volte ne ricevo più di uno a settimana, altre volte per mesi interi non ne arrivano. In media, comunque, riesco ad accumulare circa 40 euro di benzina all’anno. I buoni richiesti arrivano sempre puntuali e non ho mai avuto problemi ad usarli. – Dario V. su Mister Panel

Molto seri, precisi e affidabili. Pagamenti velocissimi. Li consiglio assolutamente! – Valentina P. riguardo a Interviste.it

Non resta che iscriverti e iniziare a rispondere ai sondaggi per richiedere i buoni carburante. Scrivici o commenta l’articolo, siamo curiosi di sapere la tua opinione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.