Per guadagnare un extra divertendosi e con poco impegno, abbiamo già ampiamente parlato dei sondaggi retribuiti

Oggi torniamo invece su un’altra possibilità di guadagno, di cui abbiamo già parlato in passato: ricevere e provare prodotti gratuiti, dando la propria opinione su di essi.

In questo articolo parliamo di come diventare tester di prodotti per i propri marchi preferiti grazie al marketing partecipativo! Le aziende che aderiscono a queste iniziative sono molteplici e il vantaggio è che puoi testare i prodotti in anteprima e in prima persona.

È uno scambio conveniente da entrambe le parti:

  • sia per le aziende, che in questo modo hanno la possibilità di testare i prodotti per migliorarli;
  • sia per noi che possiamo ricevere i prodotti stessi gratuitamente o a prezzi molto scontati.

Diventare tester di prodotti gratuiti: come funziona e quali caratteristiche servono

Diventare tester di prodotti tecnologici, di cosmetici o altri prodotti e campioni omaggio è molto più semplice di quanto si creda.

1️⃣ Innanzitutto bisogna andare sui siti dei marchi che ospitano le varie iniziative di reclutamento e iscriversi. Nei prossimi paragrafi trovi i link ad alcune tra le migliori piattaforme per farlo.

2️⃣ Una volta che ti sei registrato, ti verranno somministrati dei questionari ai quali rispondere inserendo le tue informazioni geo-demografiche. In questo modo verrai profilato e potrai essere scelto o meno in base alle esigenze del momento.

3️⃣ A seconda dei prodotti da testare, verranno selezionate fasce di ambassador con determinate caratteristiche (età, luogo di residenza, abitudini etc.). È fondamentale compilare il questionario di profilazione con informazioni che ti rispecchiano: a volte verrai selezionato per testare i prodotti, altre volte non sarai idoneo, fa parte del gioco.

4️⃣ Dopo aver compilato il questionario con le abitudini e i dati, se sarai stato selezionato, riceverai una mail e successivamente il prodotto da testare.

I prodotti stessi sono di varia natura e si possono scegliere diverse possibilità: dal settore beauty all’elettronica passando per il settore alimentare, ma anche libri, prodotti per la casa, cibo per animali, prodotti omaggio per i bambini, integratori e tante altre categorie merceologiche.

 🔎 In questo articolo trovi la nostra selezione dei migliori siti per diventare tester di campioni gratuiti per il make-up.

Il tuo compito sarà molto semplice: per un periodo dovrai testare il prodotto che è arrivato, farlo conoscere, parlarne agli amici e sui canali social. Dopodiché ti verrà chiesto di esprimere la tua opinione sinceramente e, se credi che ce ne siano, lasciare qualche consiglio per migliorare il prodotto.

Quali tipologie di prodotti omaggio si possono testare?

Le categorie di prodotti da testare sono veramente le più disparate! Per donne, uomini, bambini: tutti possono trovare quello che fa al caso proprio.

Ecco le categorie più diffuse per chi vuole diventare tester di prodotti:

  • prodotti alimentari: integratori, formaggi, merendine, pasta, infusi, tè, etc…
  • prodotti tecnologici: piccoli elettrodomestici come macchinette per il caffè, aspirapolvere senza fili, robot da cucina, etc…
  • prodotti cosmetici: creme, make up, bagnoschiuma, shampoo, profumi, etc…
  • prodotti per la casa: candele, detersivi per piatti, detersivi per lavatrice e lavastoviglie, panni per le pulizie, etc…
  • prodotti per gli animali: cibo, accessori, acquari, etc…
  • prodotti per bambini: seggioloni, pannolini, giocattoli, biberon, passeggini, etc…
  • vestiti
  • libri: romanzi, libri per bambini, gialli, etc…

Vediamo chi può effettivamente partecipare alle campagne…

Chi può diventare tester prodotti

Come abbiamo visto, ci sono categorie per tutti i generi e fasce d’età.

Potremmo dire quindi che chiunque può candidarsi per le campagne, gli unici requisiti richiesti sono:

  • essere maggiorenni;
  • risiedere nel Paese della piattaforma con cui ci si candida (o accertarsi che il regolamento consenta di accedere anche se non si risiede);
  • chiaramente, possedere una connessione e un dispositivo, ma questo lo diamo per scontato.

Lavorare come tester prodotti: quanto si può guadagnare

Questa attività è ottima per arrotondare, sicuramente non sostituisce uno stipendio ma permette di provare e usare prodotti che avremmo in ogni caso comprato.

Quantificare il guadagno come tester di prodotti omaggio porta sicuramente a cifre imprecise, tuttavia, iscrivendosi a più campagne, possiamo fare una media di una decina di euro al mese.

Uno dei fattori che influisce maggiormente, oltre al valore intrinseco del prodotto, è il numero di campagne per le quali si viene selezionati.

In genere, più completo è il profilo e maggiori sono le possibilità di diventare tester.

Il tester prodotti può tenere i campioni omaggio?

Dipende, nella grande maggioranza dei casi la risposta è affermativa, e viene considerato il prodotto come guadagno.

In altri casi invece si prova il prodotto ma poi va restituito (ad esempio i prodotti Philips). Sta al tester leggere il regolamento per capire la politica delle campagne.

Diventare tester prodotti e campioni omaggio: i siti migliori

Abbiamo selezionato i migliori siti per ricevere a casa prodotti tester omaggio. Ciascuno ha le proprie regole, consigliamo quindi di leggere attentamente il regolamento:

a volte il prodotto viene spedito a casa, altre volte siete voi che dovete andare a comprarlo in negozio e vi viene rimborsata successivamente la spesa.

Ecco le piattaforme migliori secondo noi:

GFK Panel Consumatori

GFK app per guadagno con sondaggi retribuiti

GFK: partiamo da un panel con una dinamica leggermente diversa dagli altri che elencheremo, con cui puoi guadagnare rispondendo a domande sulle tue preferenze di consumo.

In questo caso infatti, dopo aver testato e scannerizzato i prodotti della tua spesa, compili un sondaggio. Come premio, ti vengono accreditati dei punti con i quali puoi riscattare i premi dal catalogo.

premi gfk app sondaggi ricerche di mercato analisi spesa

Trovi qui la nostra recensione completa sul Panel GFK.

Iscriviti qui a GFK!

Club dei Desideri

Club dei desideri: la community di Procter & Gamble grazie alla quale potrai ricevere prodotti tester omaggio dei marchi P&G. Sarai una delle prime persone a scoprirli!

Diventare tester prodotti è gratuito e divertente, ti basterà raccontare i prodotti che ti hanno appassionato, e il gioco è fatto.

My Beauty Advisor

MyBeautyAdvisor: è un portale che, come si intuisce dal nome, è rivolto ai prodotti per la cura della persona e ai cosmetici.

Si possono scrivere recensioni e si può essere selezionati per diventare tester di prodotti cosmetici. Inoltre è presente una sezione con consigli su make up, capelli e altro.

Il sito è strutturato anche in livelli che si raggiungono scrivendo recensioni e che permettono di ricevere fantastici gadget.

Test Prodotti Philips

Test Prodotti Philips: se la tecnologia ti appassiona, questo è il portale che fa per te! Per diventare tester di prodotti tecnologici Philips, puoi registrarti qui.

Successivamente puoi scegliere a quale test vorresti prendere parte e tramite mail ti verrà comunicato se la tua candidatura è stata selezionata.

In caso di esito positivo, provi il prodotto e lo recensisci: se ti è piaciuto lo puoi tenere, altrimenti lo puoi sostituire.

Kuvut

marketing partecipativo kuvut

Kuvut: compilando sondaggi con questo panel, puoi ricevere i prodotti tester omaggio o in promozione con tre diverse modalità:

  • un rimborso parziale o totale sul conto corrente
  • ottenendo i kuvis, la moneta virtuale del panel
  • con i coupon che ti verranno recapitati a casa

The Insiders

The Insiders: recensisci i prodotti e diventa un insider! Se ogni volta che provi un prodotto non vedi l’ora di parlarne subito ai tuoi amici, devi provare questa piattaforma.

Su questo sito si trovano diverse categorie di prodotto (elettrodomestici, prodotti per animali, prodotti per le pulizie della casa, etc…).

Si lascia una cauzione che viene restituita dopo la recensione consegnando il prodotto. In alternativa si tiene il prodotto ad un prezzo speciale per gli Insiders.

Che tu sia uomo o donna puoi trovare ciò che fa al caso tuo, le categorie di campioni omaggio e prodotti omaggio sono numerose e i marchi sono i più svariati: Nestlè, Baileys, Samsung, Starbucks, Pampers, Gillette…

Qui trovi altre informazioni riguardo alle campagne promosse!

Trnd

trnd marketing collaborativo partecipativo

Trnd: la caratteristica di questo panel è la varietà di prodotti tester omaggio da provare.

Se sei interessato a diventare tester di prodotti elettronici, per la casa, per la cura della persona, o se sei semplicemente indeciso…

Consobaby

Consobaby: mamme all’ascolto… a rapporto! Questo sito propone nuovi test ogni settimana, con nuovi articoli da provare in esclusiva.

Potete trovare tantissimi prodotti, tutti per la cura dei bambini: seggiolini, passeggini, giocattoli, prodotti per l’igiene, marsupi, sterilizzatori, fasciatoi, etc…

Non solo si può diventare tester di prodotti, sul sito si possono anche confrontare i prezzi dei vari articoli disponibili sul mercato.

Per iscriversi basta registrarsi a questa pagina, entrando così a far parte della community.

Opinion Model

engagement marketing opinion model

Opinion Model: se sei alla ricerca di un panel per diventare tester di campioni gratuiti, questa piattaforma comprende: alimentazione, bellezza, fitness, casa, moda, tecnologia, salute e benessere.

Trovi anche la sezione con i prodotti da non perdere e i prodotti in trend.

Amazon Vine

Amazon Vine: anche Amazon ha un suo programma per diventare tester di prodotti! L’avreste mai detto?

È un programma a cui si accede su invito, che ha il fine di offrire maggiori recensioni sincere agli utenti.

I tester di prodotti Amazon vengono scelti principalmente grazie alle recensioni utili che lasciano dei prodotti.

Più lasci recensioni sui prodotti che hai effettivamente acquistato su Amazon, più hai chance di diventare un tester di prodotti Amazon.

Inoltre, se queste recensioni sono infatti valutate come utili dagli altri utenti, c’è maggiore possibilità di essere selezionati come “Voce Vine” e ricevere i prodotti in anteprima.

Altri siti per fare il tester di prodotti

  • Try New Perfumes: qui si può esprimere la propria opinione sui profumi di tendenza e sui prodotti cosmetici. Vengono inviati sondaggi per guadagnare punti da scambiare con prodotti presenti nello shop.
  • Ac Makers: grazie alle attività sulla piattaforma si guadagnano punti da poter convertire in premi. Nel catalogo premi è possibile trovare anche buoni Amazon e piccoli elettrodomestici.
  • DonnaD: è una community femminile che permette di testare prodotti per la casa, detersivi, prodotti cosmetici, etc…
    Raggiungendo e superando un punteggio minimo, si riceve il Kit Ambassador a casa e si può iniziare il test.
  • Qualescegliere.it: i prodotti su questo panel sono davvero interessanti! In base ai punti si possono scegliere diversi livelli di prodotto: basic, medium, top, deluxe. Si trovano prodotti cosmetici e piccoli elettrodomestici.
  • Mammacheclub: maggiori sono le recensioni che scrivi, maggiori sono i punti che accumuli e le possibilità di essere selezionata come tester. Questo portale è dedicato ai prodotti per bambini entro i 10 anni.
    Si possono ricevere sconti e prodotti, e si può partecipare anche a concorsi a premi.
  • Galbani Lab: per coloro che aspirano a diventare tester di prodotti alimentari, Galbani propone numerosi buoni sconto e prodotti omaggio.

    I formaggi interessati sono: mozzarella Santa Lucia, Ricotta Santa Lucia, Mascarpone Santa Lucia, Burro Santa Lucia, Certosa, Galbanino, Formaggini Crema BelPaese, Gorgonzola Dolcelatte, Gorgonzola GIM, e altri prodotti non precedentemente specificati a marchio Galbani e Santa Lucia.
  • Alfemminile: è diviso in 5 categorie: “nuovi prodotti da testare” dove ci si può candidare, “i prodotti preferiti dalle nostre tester”, “i prodotti testati di recente”, “l’opinione delle tester” e “le tester selezionate”, ossia coloro che hanno già iniziato a recensire. 
  • VoiceoftheAthlete Nike: possono diventare tester di prodotti Nike adulti e minorenni (con richiesta fatta da un genitore o con richiesta come adolescente). Dopo aver testato il prodotto va restituito e ci si può candidare per un altro test.

Questi sono i portali selezionati da noi, iscriviti e facci sapere la tua opinione, siamo curiosi di sapere cosa ne pensi!

2 commenti

  1. Mi piace la nuova linea a base acido Hyaluronic specialmente il siero idratante per capelli . Gli ho provati e sono ottimi . Prima volta in vita mia che trovo prodotti di qualità eccellente. Sembrano fatti apposta per me .Me ne intendo!

    1. Grazie della sua opinione Sandra, in effetti la cosa bella è che non solo vengono mandati prodotti gratis, ma solitamente sono campioni omaggio di ottima qualità. Quindi il vantaggio è reale, non ci sono prodotti di cattiva qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.