Quando parliamo di sondaggi a pagamento, non sempre si tratta di retribuzioni in denaro in senso stretto, ma più spesso di buoni sconto / coupon, gift card, buoni spesa, etc… Si tratta comunque di premi di valore monetario, che ci consentono di guadagnare da casa qualche euro.

Nella nostra continua ricerca di siti e app di guadagno online, oggi andiamo alla scoperta di Opnio: un panel di questionari per guadagnare online qualcosa, piuttosto sconosciuto in Italia.

La somma che viene accreditata sul conto è in denaro, ed è possibile quindi spenderla come meglio crediamo.

Generalmente i panel non offrono solamente un metodo di retribuzione, ma hanno diverse soluzioni perciò nei paragrafi successivi parleremo ugualmente anche delle altre modalità.

In questo articolo vediamo come funziona Opnio, come paga e quanto si può guadagnare. In fondo all’articolo trovi le opinioni di altri panelisti e le loro esperienze con la piattaforma.

Iscriviti qui a Opnio!

Cos’è e come funziona Opnio – Guadagnare online

Opnio è un panel sondaggi online pagati PayPal di proprietà Cint, una società globale di interviste di mercato con sede a Stoccolma, in Svezia, che abbiamo già incontrato nel nostro blog quando abbiamo recensito Loopster Panel e Triaba.

Grazie ai suoi panel consumatori, la società permette di far incontrare aziende, che richiedono opinioni sui prodotti e servizi, con i clienti finali che così possono guadagnare da casa o da dovunque si trovino (basta avere con sé il proprio smartphone o un computer). Il sito di Opnio è collegato anche all’applicazione OpinionAPP, usata come App anche da Opinione.net.

La prima cosa che notiamo è che il sito è piuttosto brutto e non tanto curato come i più famosi Centro di Opinione, Toluna, Nielsen, etc…

Ad ogni modo, può non significare nulla: al momento dell’iscrizione sono richieste le classiche informazioni: email, password, codice postale e data di nascita e genere.

Successivamente, una volta entrato nella dashboard, puoi completare il tuo profilo con nome e cognome, indirizzo, frequenza ideali per ricevere i sondaggi e telefono.

Ti arriverà una mail per attivare il profilo, dopodiché potrai inizierai a vedere i sondaggi.

Per avere più opportunità e ricevere un maggior numero di sondaggi, oltre che più in linea con i tuoi interessi, trovi un form di domande da compilare, sempre nella dashboard.

Le domande, basate sulle tue preferenze, servono a inquadrare a quale categoria di consumatore appartieni e sono fondamentali per poi ricevere questionari adatti a te (viceversa verrai escluso più di frequente).

Nella dashboard del profilo trovi sia i sondaggi disponibili sia i premi, così avrai sempre tutto sotto controllo.

Vediamo ora come si può essere retribuiti su questo panel sondaggi online…

Come paga Opnio e quanto si può guadagnare con le sue interviste pagate

Opnio nel proprio sito sostiene che si possono guadagnare fino a 3€ per sondaggio, che è una cifra niente male rispetto alla media dei sondaggi PayPal, ma rappresenta ovviamente una possibilità rara, per questionari più complessi.

Tipicamente la media è ben al di sotto di 1€ per sondaggio, come avviene solitamente in tutti gli altri siti di questionari remunerati.

Le ricompense infatti variano in base all’impegno richiesto, quindi al tempo impiegato. Ad ogni modo, vengono sempre dichiarati prima del sondaggio sia il tempo sia la retribuzione in punti.

I punti ottenuti grazie ai sondaggi possono essere convertiti nelle modalità che vediamo di seguito:

Ci sarebbero poi anche alcuni buoni come pagamento, ma ad oggi non è un sistema di premiazione che gli utenti italiani possono scegliere.

La soglia minima di pagamento è di 10€ e ricordiamo anche che i punti sono disponibili per un periodo di 24 mesi, dopo i quali vengono persi.

In base al proprio profilo, i sondaggi sono più o meno frequenti. Questo varia anche a seconda della fascia socio-demografica in cui si è inseriti: può capitare che ci siano tanti profili con caratteristiche simili e che ci siano quindi meno questionari disponibili.

Ciò influisce ovviamente anche sulla cifra mensile (o settimanale) che si guadagna.

Opinioni di utenti esperti su Opnio

Come sempre, riportiamo un paio di recensioni degli utenti che hanno provato Opnio. Per una panoramica completa e per capire se può fare al caso tuo, consigliamo sempre di utilizzare le piattaforme.

Iscriversi a diversi siti di sondaggi, retribuiti con PayPal,  è un modo per confrontare le piattaforme e fare esperienza.

Opinioni su Opnio

“Opnio, Metro Opinion e Buzz The People’s Panel sono tutti gestiti da Cint AB. Ho fatto sondaggi per loro per oltre un anno. Mai fatto niente di male. Mi è stato comunicato che non ero più autorizzato a far parte dei loro pannelli. Non mi hanno detto cosa ho sbagliato.” – Froggy

“Ho appena iniziato a fare sondaggi su Opnio e il primo risultato è stato strano. Mi hanno proposto di fare un sondaggio premiato con 0,60€, l’ho fatto completamente, l’ho finito e mi hanno aggiunto il premio di 0,60€.

Il giorno dopo scopro che me l’hanno tolto. Quando ho chiesto, la risposta è stata che le mie risposte non sono di qualità.” – Ander

Compilare il profilo senza mentire e rispondere onestamente sono due requisiti fondamentali, per non essere espulsi dai sondaggi. Il panel potrebbe infatti accorgersene e penalizzarti.

Iscriviti a Opnio e facci sapere la tua opinione! Scrivici o commenta sotto l’articolo, in questo modo aiuterai tantissime persone alle prime armi a orientarsi con i sondaggi.

 📱 Seguici sul canale Telegram e rimani sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *